Blog

I consumatori attaccano gli e-fuel

  • March 10, 2023
  • admin
3

La richiesta di prevedere nel regolamento sugli standard di emissioni di CO2 per auto e furgoni “una scappatoia per le auto alimentate con e-fuel sintetici, va contro l’interesse dei cittadini, perché sarà molto più costosa rispetto all’elettrico”

E’ la posizione di Beuc, l’associazione dei consumatori europei, sul provvedimento che stabilisce il 2035 come data ultima per la vendita di auto nuove con motore a combustione interna.

Nel 2021, ricorda Beuc, l’associazione aveva commissionato uno studio secondo cui le auto elettriche sono già oggi l’opzione più economica per chi percorre molti chilometri. “Gli e-fuel non sono una soluzione, poiché questa tecnologia è più costosa delle auto elettriche, che è chiaramente la direzione di marcia per il mercato automobilistico”, commenta la direttrice del Beuc Monique Goyens. Secondo lo studio Beuc, “la parità di prezzo” delle auto alimentate con electro-fuels “con le auto a benzina non è prevista fino al 2037 e comunque gli e-fuel non saranno competitivi con le auto elettriche”.

Prossimo articolo >

Torna alle news >

LoJack
Average rating:  
 0 reviews
Share