Blog

Catania, sgominata maxi banda di furti d’auto su commissione

  • November 21, 2022
  • admin
Car thief opCatania, sgominata maxi banda di furti d’auto su commissioneening stolen car doors. Car thief, car theft

I carabinieri della compagnia di Caltagirone hanno sgominato una maxi banda specializzata in furti d’auto “on demand”

Grazie anche all’uso dei dispositivi di tracciamento i carabinieri della compagnia di Caltagirone hanno sgominato una maxi banda specializzata in furti d’auto “on demand”: quattro sono finiti in carcere e altri due indagati hanno l’obbligo di firma.

I reati contestati sono di furto d’auto e ricettazione, ma per tre dei sei c’è anche l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio. Le indagini sono partite nell’estate del 2020, dopo il furto di due auto a Caltagirone e Grammichele. Le denunce hanno portato i carabinieri a visionare i filmati provenienti dalle telecamere di sorveglianza e a individuare due degli arrestati di oggi, che erano stati ripresi proprio nel momento dei furti. Da qui pedinamenti e intercettazioni telefoniche a carico del gruppo, che è finito sotto indagine.

“Ben rodato”, secondo la procura di Caltagirone che ha coordinato l’inchiesta, il meccanismo messo in atto per fare razzia delle auto. Ed è sempre bene capire come agiscono i malviventi per contrastare le loro mosse. La banda riceveva delle precise commesse sul tipo di auto da rubare e, dopo avere individuato anche il luogo nel quale nascondere il veicolo in attesa di cederlo ai ricettatori, entrava in azione utilizzando a sua volta delle auto a noleggio per eludere eventuali controlli delle forze dell’ordine nel caso in cui queste l’avessero colta in flagranza. I sei erano dotati di sofisticati strumenti da scasso e per l’accensione delle auto come grimaldelli, spadini, centraline.

Uno degli indagati è stato individuato inoltre come il referente per la “cannibalizzazione” dei veicoli rubati. Agiva in una officina artigianale da lui stesso realizzata, dove smontava i pezzi delle auto da rivendere. Anche la modalità di consegna delle auto era ben studiata e avveniva con il metodo della staffetta, con un altro mezzo che precedeva il veicolo rubato per avvistare eventuali posti di blocco.

In questi casi entra in gioco LoJack, il servizio di recupero Best in Class con il migliore tasso di successo del mercato. La sua soluzione si distingue per:

  • l’innovativa tecnologia in Radio Frequenza difficilmente schermabile;
  • la Centrale Operativa 24/7, pronta a richiedere l’intervento del Team Security LoJack per le attività di ricerca e recupero dei veicoli in caso di furto, effettuate con il supporto delle Forze dell’Ordine ove sia stata presentata apposita denuncia.

Prossimo articolo >

Torna alle news >

Share