Blog

Quadricicli elettrici, arriva quello italiano della Mole Urbana

  • June 03, 2021
  • admin
mole urbana

Tutto pronto per il debutto della Mole Urbana, il famoso quadriciclo elettrico disegnato da Umberto Palermo, che sarà in vendita dal 2022 ad un prezzo variabile da 14.000 a 18.000 euro. Il prototipo era stato presentato il 2 luglio 2020 al Museo Nazionale dell’Automobile, ed è diventato in meno di un anno prodotto industriale.

Il modello vuole essere una risposta al cambiamento della mobilità cittadina, sia per il trasporto delle persone sia per lo spostamento di merci, con attenzione alla riciclabilità dei componenti.

La costruzione dei primi veicoli è stata curata dall’azienda torinese Dsd Modelli di Filippo Donato.

La gamma comprende la versione La Small due posti, La Corriera 4 posti, Il Pick-up e, visto il forte sviluppo del delivery, 4 versioni da lavoro.

L’autonomia garantirà una percorrenza tra i 100 e i 200 km, la velocità supererà i 50km/h ma limitata in funzione alle norme vigenti.

È previsto un sistema innovativo di ricarica solare ausiliario che si integra con il “powertrain elettrico” del veicolo, in fase di sviluppo da parte della E-Lectra di Cassino del gruppo Faist che ha appena creato una joint venture con Fincantieri per produrre batterie al litio.

La manutenzione post vendita sarà affidata a Norauto Italia (gruppoi Mobivia).

Mole Urbana non avrà concessionarie proprie, ma individuerà i brand attenti all’ecosostenibilità e il luogo per una Temporary Experience.

Torna alle news >

Condividi su Facebook >

Share