Blog

La tua macchina dei sogni? Costa meno di due euro

  • June 09, 2021
  • admin
Matchbox

Matchbox, la famosa azienda produttrice di modellini (ogni anno ne vende 40 milioni di pezzi), in collaborazione con famose case automobilistiche tra cui Mercedes-Benz, offre ai suoi fan l’opportunità di possedere l’auto dei propri sogni a partire da 1,99 euro.

Le auto in miniatura sono personalizzate fin nei minimi dettagli e grazie ai disegni originali delle varie marche, sono una riproduzione perfetta dei modelli reali. Così indipendentemente dal budget o dall’età, Matchbox offre a tutti un’auto da sogno per le proprie avventure.

Da qui è nata la campagna “Guida la macchina dei tuoi sogni”, diventata in poco tempo virale sui social. Con la campagna “Guida la macchina dei tuoi sogni”, Matchbox riporta infatti le macchinine alla loro origine. Proprio come nell’industria automobilistica “a grandezza reale”, i modelli di Matchbox sono mostrati in modo scenografico: annunci pubblicitari innovativi, accattivanti e di alta classe. Nell’ambito della campagna sono stati fotografati diversi modelli di macchinine di marchi di rinomate case automobilistiche: ogni immagine è la riproduzione di una pubblicità di auto reale del modello rappresentato.

“Il DNA di Matchbox – spiega infatti Andrea Ziella – Head of Marketing & Digital di Mattel Italia – è incentrato sulle auto e sui playset autentici e realistici. Attraverso la nostra partnership con Mercedes-Benz, la nostra ambizione è trasformare le esperienze di gioco con la nostra collezione di macchinine, in eventi e contenuti entusiasmanti per il nostro pubblico, fatto da chi potrebbe acquistare per la prima volta una macchinina o da chi magari possiede già una collezione di 1.000 auto”.

Insomma, è questa l’ultima idea della Matchbox, un’azienda fondata nel 1953 dall’inventore britannico Jack Odell, che aveva una lunga storia di passione e conoscenza dei veicoli, creando parti pressofuse per auto a grandezza naturale, come maniglie delle porte e cruscotti. Tutto è avvolto dalla leggenda: un giorno la figlia di Jack tornò a casa da scuola con una richiesta: i bambini potevano portare un giocattolo a scuola solo se era abbastanza piccolo da stare in una scatola di fiammiferi. Quindi, Jack utilizzò la sua esperienza e conoscenza nel settore automobilistico per creare un veicolo in scala ridotta abbastanza piccolo da stare in una scatola di fiammiferi. Tutti i compagni di scuola della bambina chiesero a gran voce una “macchinina Matchbox”, così nacque un marchio iconico.

La passione e l’esperienza di Jack nel creare prodotti per veicoli a grandezza naturale hanno contribuito a stabilire gli elevati standard di autenticità per le macchinine Matchbox che caratterizzano il marchio da oltre 65 anni.

I giocattoli hanno rapidamente guadagnato popolarità nel Regno Unito e poi nel mondo, con i bambini che collezionavano i veicoli più recenti, ognuno dei quali veniva fornito in una replica di una scatola di fiammiferi e creavano nuove storie fantasiose per tutto ciò che le auto, i camion, le barche, gli aerei e altro ancora potevano fare.

Con questa dimensione che all’epoca la concorrenza non aveva mai pensato di produrre, Matchbox diede vita ad un mercato completamente nuovo e il mondo “Matchbox” divenne sinonimo di macchinine di piccole dimensioni, qualunque fosse la marca. Il fenomeno mondiale risultante è stato Matchbox, il marchio che ha dato vita alla categoria dei veicoli giocattolo in metallo.

Torna alle news >

Condividi su Facebook >

Share