Blog

LoJack, evoluzione continua

  • April 30, 2021
  • admin
tecnologia lojack

La storia di LoJack è una storia di innovazione, di un’azienda che si rinnova periodicamente nei processi e nelle tecnologie, pur rimanendo sempre fedele alla sua mission di assistenza agli automobilisti e nella fornitura di soluzioni ad hoc per i suoi business partner attraverso gli opportuni insight.

LoJack, infatti, inizialmente nota come LoJack Stolen Vehicle Recovery System®, è un sistema pensato per fornire un servizio, esclusivo ed unico, di recupero di veicoli rubati integrato con le Forze dell’Ordine.

Inventato da un ex poliziotto in pensione, William R. Reagan, il LoJack nacque nel 1986 a Canton, Massachusetts, Stati Uniti e da allora non ha mai smesso di innovare.

L’unicità della soluzione, che consente ai veicoli e alle attrezzature di essere rintracciati e recuperati dalla Polizia, rimane il caposaldo: inviolabile e inattaccabile anche dai ladri telematici più agguerriti. Una testimonianza che – da sola – vale più di mille parole sull’affidabilità e sull’efficienza: due caratteristiche fondamentali quando si parla di un sistema nato per restituire le auto ai legittimi proprietari in tempi brevi e per contrastare le organizzazioni criminali che si celano dietro il furto dei veicoli.

Oggi LoJack fornisce soluzioni telematiche e prodotti di edge computing intelligente per ampliare la propria base di abbonati SaaS (Software as a Service), continuando a migrare verso la fornitura di soluzioni, applicazioni e servizi per la gestione di flotte, asset e merci, accelerando la crescita organica e lo sviluppo di un ecosistema IoT unificato.

Dai servizi che rendono più facile la gestione di una flotta aziendale a quelli che consentono di recuperare in tempo record la propria auto rubata, oppure di evitarne il furto grazie agli avvisi immediati di sabotaggio dei sistemi di bordo, i punti chiave sono racchiusi in una piattaforma cloud scalabile, nella Centrale Operativa 24/7 abilitata all’ECall privato per fornire servizi di assistenza immediata, e nei servizi premium modulari, come CrashBoxx™, il servizio per la gestione degli incidenti in tempo reale con una stima economica dei danni.

Torna alle news >

Condividi su LinkedIn >

Share