Blog

Master Mobility Manager, LoJack al fianco di Quattroruote per la formazione dei manager della mobilità

  • March 12, 2021
  • admin

Formare una nuova generazione di manager qualificati e pronti alle sfide del futuro: con questo spirito LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp (leader di mercato negli ultimi 40 anni che ha aiutato oltre 9 milioni di persone a proteggere i propri beni e veicoli dal furto), affianca l’Accademia Editoriale Domus nel Master Mobility Manager sviluppato in collaborazione con Quattroruote e Fleet&Business, che dal 15 marzo al 20 maggio, con 12 giornate di formazione, punta a formare i mobility manager di domani.
Ma facciamo un piccolo passo indietro: il Decreto Rilancio, convertito in legge, sancisce infatti l’obbligo per imprese e pubbliche amministrazioni con più di 100 dipendenti di nominare un mobility manager e di adottare, entro il 31 dicembre di ogni anno, un Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL). Per questo l’Accademia di Quattroruote ha messo in campo la seconda edizione del Master Mobility Manager, dedicato alle nuove figure professionali in grado di comprendere i profondi cambiamenti in tema di mobilità.
Il Master Mobility Manager ha infatti proprio come scopo quello di formare una nuova generazione di manager qualificati e di ampia formazione, in grado di inquadrare questi problemi con soluzioni che vanno incontro al nuovo tessuto sociale che si sta formando nelle città, alle nuove tecnologie e agli innovativi modelli di business che ogni giorno escono sul mercato. Un percorso di studi che unisce le competenze di Quattroruote e di Fleet&Business ai punti di vista differenti dei maggiori player del settore: le istituzioni, le aziende di trasporti, di logistica e di chi si occupa di mobilità nelle aziende.
Ecco perché LoJack è il partner ideale per questo progetto: la tecnologia del sistema “Connect” (che si arricchisce continuamente di nuove soluzioni hi-tech di mobilità avanzata) è perfetta per i fleet manager in cerca di una soluzione per monitorare efficacemente e in tempo reale la gestione e l’utilizzo del parco auto, verificando tutti i principali indicatori del veicolo, come ad esempio la posizione, i chilometri percorsi, i tragitti, lo stato della batteria, eventuali incidenti oppure l’accensione di spie di allarme, tenendo sotto controllo i rifornimenti e consumi di carburante, la manutenzione e tagliandi e ricevendo notifiche quando il veicolo entra in punti di interesse.
LoJack Connect Fleet è la soluzione più completa e in costante trasformazione, sviluppata per soddisfare le esigenze dei Fleet Manager con l’ausilio di un Web Portal di nuova generazione per la gestione completa ed il controllo dei veicoli aziendali in flotta, che consente di tenere sotto controllo il TCO ed effettuare proiezioni di costo future. Ecco nel dettaglio alcune macro aree gestite attraverso il portale:


1.Rifornimenti e consumi Questa funzione consente di verificare da remoto i consumi e i rifornimenti di tutte le vetture del parco, restando sempre a conoscenza del livello di carburante nel serbatoio dei veicoli. In questo modo la gestione delle Fuel Card e il controllo dell’andamento dei consumi diventa semplice e immediato;

2.Gestione e manutenzione Il fleet manager potrà tenere sempre sotto controllo le scadenze relative alla manutenzione ordinaria dei veicoli, i tagliandi e i cambi stagionali di pneumatici, garantendo maggiore puntualità e sicurezza alla flotta;

3.Geofence Grazie a questa funzione il gestore della flotta potrà ricevere alert quando il veicolo entrerà in zone ritenute a rischio oppure varcherà i confini nazionali. O, ancora, quando un tecnico alla guida di un furgone sarà giunto sul luogo dove è atteso per una riparazione.

4.Gestione incidenti Report e stima dei danni. Il pluripremiato CrashBoxx™ grazie ai suoi algoritmi fornisce la notifica del crash in tempo reale, la ricostruzione della dinamica dell’incidente e la stima del danno subito dal veicolo e dagli occupanti, automatizzando le funzioni associate alla risposta di emergenza e valutazione del danno del veicolo. Sviluppato da esperti del settore automobilistico e da specialisti in analisi del comportamento del guidatore, CrashBoxx™ garantisce un processo di assistenza immediata ai conducenti in caso di incidente, fornendo agli assicuratori una notifica istantanea.

5.Allarme avarie veicoli Con questo servizio è possibile visualizzare le avarie del veicolo. Il sistema LoJack® Connect infatti consente di raccogliere tutti i codici errore (DTC) che vengono generati dalle centraline di bordo del veicolo, in questo modo è possibile visualizzare da remoto tutte le informazioni utili per una corretta diagnosi di eventuali problematiche insorte.


La soluzione telematica SaaS (Software as a Service) studiata espressamente per le esigenze del Fleet Manager, apre così nuove prospettive per le attività di gestione della flotta, supportando e facilitando il lavoro del moderno fleet manager e che diventa la base, importantissima, per il percorso di studi che l’Accademia ED e LoJack hanno messo insieme per formare i manager della mobilità del futuro.
https://www.accademiaed.com/it/master/2021/master-mobility-manager.html

Share