Blog

Volvo: 20 anni di centro per la sicurezza, che primati

  • December 10, 2020
  • admin

Compie 20 anni il primo centro di sicurezza al mondo per le auto, dove sono state distrutte nei crash test un’auto ogni giorno. Una media impressionante di prove per uno dei laboratori di crash test più avanzati al mondo che aiuta gli ingegneri della casa svedese a spingersi ‘oltre’ in termini di sicurezza in linea con il target di un futuro in cui il numero di vittime o feriti gravi a seguito di incidente in una nuova Volvo verrà azzerato. Il laboratorio per i crash test del Centro per la Sicurezza di Volvo Cars è una struttura multifunzionale che consente agli specialisti in sicurezza di Volvo Cars di ricreare innumerevoli situazioni di traffico e incidenti e di eseguire test che vanno oltre i requisiti normativi. Il laboratorio è costituito da due piste di prova lunghe rispettivamente 108 e 154 metri. La più corta delle due è mobile e può essere posizionata in modo da creare angoli compresi tra 0 e 90 gradi.
Questo sistema permette di effettuare crash test con diverse angolazioni e velocità o di simulare uno scontro tra due auto in movimento. La velocità d’impatto fra le auto può arrivare fino a 120 km/h. Esternamente c’è spazio per eseguire test come, ad esempio, incidenti con ribaltamento e uscita di carreggiata dell’auto, in cui le auto vengono lanciate in un fosso ad alta velocità. Volvo Cars mette inoltre a disposizione la struttura ai membri dei servizi di soccorso stradale affinché possano perfezionare le loro capacità di salvataggio: all’inizio di quest’anno è stata organizzata un’esercitazione in cui sono state fatte cadere nuove Volvo da un’altezza di 30 metri per simulare l’elevato livello dei danni che si riscontrano sulla scena di incidenti stradali molto gravi.

Share