Blog

Bologna sul podio delle città più green d’Italia

  • December 10, 2020
  • admin

I numeri parlano chiaro: a Bologna 1 auto su 2 è “verde”. Insomma nonostante la città sia spesso attanagliata dallo smog, nell’area metropolitana di Bologna circolano auto meno inquinanti rispetto alla media nazionale. Non va dimenticato però che un quinto delle auto in circolazione è ancora di classe inferiore all’euro 4. E sono quasi 81.000 quelle diesel con motori più inquinanti, seppur in calo rispetto all’anno prima. Sotto le due torri e in provincia, dunque, un’auto su due è euro 5 o euro 6 (il 52% nel solo comune capoluogo), mentre le ibride e le elettriche sono aumentate del 29,5% nell’area metropolitana e del 31% in città rispetto all’anno prima: nel comune di Bologna sono oltre 7.500, il 3,6% del totale. Poco meno della metà delle macchine va a benzina, mentre quelle a metano o gpl sono il doppio rispetto al dato nazionale. Le auto con motori diesel euro 4 o inferiori, cioè quelli interessati dai blocchi antismog, sono in tutto 80.917 nel 2019, in calo rispetto alle 91.057 del 2018. Di queste, 45.000 sono le auto euro 4 in circolazione: anche per loro da gennaio scatta il blocco previsto dal piano aria regionale. In città, in particolare, le macchine euro 4 sono il 26,6% del totale mentre quelle con motori di classe inferiore sono il 21,3%. Le auto ibride ed elettriche sono oltre 7.500, pari al 3,6% del totale, mentre il 46% è alimentato a benzina. Le vetture a metano o gpl sono il 17,4% mentre le auto con motore diesel, nel complesso, sono il 33% del parco veicolare in città.

Share