Blog

Fca vola in Cina: crescita record e grandi piani di sviluppo

  • November 13, 2020
  • admin

Fiat Chrysler Automobiles NV (FCA) prevede ulteriori investimenti in Cina e si attende nuovi vantaggi dai sempre più stretti legami tra l’Italia e Pechino. È quanto rivela Massimiliano Trantini, direttore operativo di FCA per la regione dell’Asia-Pacifico. Quest’anno ricorre il 50/mo anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e la Cina e il 110/mo anno dalla fondazione di Alfa Romeo. In occasione della terza edizione del China International Import Expo (CIIE), in corso a Shanghai dal 5 al 10 novembre, Alfa Romeo ha esposto varie vetture tra cui il SUV ad alte prestazioni Stelvio QV e la nuova Giulia 280HP. Nonostante l’enorme impatto della pandemia sul mercato automobilistico globale, secondo il dirigente di FCA, il mercato cinese continua ad assicura un forte impulso alla crescita. Il gruppo automobilistico ha ad esempio registrato ben cinque mesi di costante crescita nel mercato cinese. “Siamo molto ottimisti riguardo al futuro qui”, ha ribadito Trantini. “Il totale degli investimenti di FCA in Cina ha già superato i 3,5 miliardi di dollari e sicuramente investiremo ulteriormente nel Paese”.
Secondo il piano dell’azienda dal 2018 al 2022, FCA lancerà oltre 10 modelli nuovi o aggiornati in aggiunta a 8 veicoli ecologici in tutta la gamma di vetture disponibili in Cina, alcune delle quali destinate esclusivamente al mercato locale.

Share