Blog

Auto a guida autonoma, in arrivo una normativa per metterle in regola

  • November 25, 2020
  • admin

Ora è ufficiale: l’autorità di regolamentazione per la sicurezza automobilistica degli Stati Uniti ha annunciato l’avvio di un procedimento normativo formale che potrebbe portare all’adozione di nuovi standard di sicurezza per i veicoli a guida autonoma. La National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) ha dichiarato di voler pubblicare un preavviso di proposta di regolamentazione per ottenere un feedback pubblico su come garantire la sicurezza dei veicoli a guida autonoma. Aziende come General Motors Co, Alphabet Inc’s Waymo e Tesla Inc stanno da tempo lavorando a veicoli che possono spostarsi senza un conducente a bordo.
“Questa regolamentazione aiuterà ad affrontare le legittime preoccupazioni del pubblico in materia di sicurezza e privacy senza ostacolare lo sviluppo di sistemi di guida automatizzata”, ha affermato il segretario ai trasporti degli Stati Uniti Elaine Chao. Nhtsa ha affermato che il procedimento potrebbe portare al rilascio da parte dell’agenzia di nuove linee guida per la futura regolamentazione. Una normativa vincolante e definitiva però è probabilmente lontana anni. L’agenzia ha affermato di essersi focalizzata sulle funzioni primarie dei sistemi di guida autonoma, incluso il modo in cui utilizzano i sensori, rilevano altri utenti della strada, pianificano i propri percorsi, “prendono decisioni” su come affrontare le situazioni impreviste.
La Nhtsa ha intenzione di raccogliere pareri per sviluppare “un quadro che soddisfi la necessità di sicurezza”, ha affermato l’agenzia stessa. Il National Transportation Safety Board (Ntsb), un’agenzia investigativa del governo USA che si occupa di incidenti derivanti dalla mobilità, ha incolpato la Nhtsa per aver adottato fino ad ora quello che ha definito “un approccio non regolamentare alla sicurezza dei veicoli automatizzati”.

Share