Blog

Aston Martin, all’asta un pezzo rarissimo

  • November 16, 2020
  • admin

Si è appena conclusa l’asta per una delle Aston Martin più rare, una DB4, una delle pochissime superstiti della serie. Prodotta tra l’ottobre del 1958 e il giugno del 1963, questa Aston Martin DB4 serie IV è in condizioni eccezionali e sfoggia uno tra i colori più particolari e inconfondibili della Aston Martin – l’originale verde metallizzato “California Sage” utilizzato dal brand nelle sue auto da competizione dell’epoca. Nonostante negli anni ’60 la Aston Martin fosse una tra le auto più desiderate, in Spagna si vendettero pochi modelli della sensazionale Aston Martin DB4. In occasione di una serie di aste esclusive, Catawiki, il sito leader in Europa per la compravendita di auto d’epoca, ha presentato una rara Aston Martin – DB4 Serie IV, una delle sole cinque vetture mai vendute nuove a Barcellona. Nel 2011, l’auto è apparsa sulla copertina n.278 della rivista spagnola “Motor Clásico”, dove è stata protagonista di un approfondito articolo. In una delle prime recensioni del modello, The Autocar (3 ottobre 1958) osservava come la DB4 fosse chiaramente basata su un motore apparso per la prima volta nelle gare sperimentali dell’anno precedente, rafforzando così l’importanza delle competizioni per il miglioramento delle vetture commerciali e delle loro prestazioni.
Le vetture della Serie IV presentavano un aspetto migliore rispetto alle tre serie precedenti ed erano più in sintonia con i famosi modelli DB5 – comunemente noti come “James Bond”. L’auto in questione è stata inizialmente venduta a Barcellona e ha sempre avuto proprietari attenti e appassionati. L’ultimo proprietario, prima di essere trasportata negli Stati Uniti, era un signore di Barcellona appassionato di Aston Martin. All’epoca non possedeva solo questo modello, ma anche una DB6 e una V8. La DB4, tuttavia, era la sua preferita e con essa partecipò a numerosi incontri ed eventi internazionali.

Share