Blog

LoJack e Forze dell’Ordine, alleati da sempre

  • October 16, 2020
  • admin

Fondata da un ex poliziotto americano in pensione, LoJack ha sempre avuto un rapporto molto speciale con le Forze dell’Ordine e non è un caso che i suoi clienti abbiano a disposizione una memoria “storica” dei percorsi. Una caratteristica in grado di aiutare i clienti a dimostrare alle forze di Polizia, in caso di necessità, l’esigenza dei propri spostamenti ricostruendo i percorsi o la posizione della propria vettura in un dato giorno. Grazie alla funzione “Tragitti e Percorsi” dell’app LoJack Connect questo è possibile. Una menzione speciale va fatta poi alla funzione “S.O.S LoJack Connect” per l’assistenza alla persona 24/7: in caso di necessità, a seguito di un incidente, il sistema telematico installato a bordo della vettura invierà una notifica in tempo reale alla Centrale Operativa 24/7 indicando un livello di gravità del crash in base al quale provvederà prontamente ad inviare i soccorsi necessari per chiedere l’invio di un carro attrezzi oppure un supporto sanitario, grazie all’immediato contatto diretto degli operatori LoJack con i soccorsi del servizio di emergenza 112 tramite eCall privato. Questo consente agli operatori della Centrale Operativa di identificare i crash che necessitano di un soccorso di emergenza evitando di occupare le linee telefoniche di emergenza-urgenza impegnate a dare il massimo supporto all’attuale emergenza sanitaria e agevolando le attività di gestione di un incidente da parte delle Forze di Polizia intervenute.

Share