Blog

Buon compleanno Clio, 30 anni e non sentirli

  • September 01, 2020
  • admin

Compie 30 anni la più famosa delle Renault, quella Clio che dal primo lancio nel 1990, è diventata la bestseller del gruppo francese in tutto il mondo, con oltre 15 milioni di unità commercializzate. Quest’auto, che più spesso di qualsiasi altra si è guadagnata il titolo di preferita dai francesi, è addirittura ascesa, dal 2013, al rango di leader del segmento B in Europa. Anche in Italia si attesta da anni come l’auto straniera più venduta e nel 2018, per la prima volta, seconda assoluta. Tra il 2012 e il 2018, ogni anno sono state vendute più unità rispetto all’anno precedente: una performance commerciale davvero eccezionale. Nel 2019, con oltre 41.000 immatricolazioni si attesta come autovettura straniera di segmento B più venduta in Italia.
Dal 1990, Clio si trova sulle spalle un’importante eredità. Invece di rivendicare una filiazione diretta dalla Renault 5, Clio è ufficialmente presentata come ½una piccola versatile, progettata e prodotta con gli stessi criteri di rigore delle grandi». Tra la Renault 5 e Clio si osserva quindi una volontaria salita nel mix, destinata a conquistare una clientela sempre più numerosa, che intende beneficiare di prestazioni ed equipaggiamenti riservati a modelli di categoria superiore, pur restando in un formato compatto (3,70 m per Clio).
La seconda generazione viene lanciata nel 1998: guadagna 7 cm di lunghezza e introduce le motorizzazioni 16 valvole mantenendo alti gli standard di abitabilità e comfort. Mette inoltre la sicurezza a portata di tutti, equipaggiando tutta la gamma con ABS e airbag, tra cui quelli laterali. E, sempre nel 1998, viene presentata al Salone dell’Auto di Parigi, una versione ultrapotente sotto forma di show-car: è Clio V6, che sarà poi prodotta di serie, dato il forte interesse del pubblico.
La Clio terza generazione viene commercializzata nel 2005, e propone la carta Easy Access, il GPS, il cruise-control, collocandosi al miglior livello in termini di sicurezza attiva e passiva, con 8 airbag. Clio III cambia le dimensioni in termini di qualità percepita, e sarà la prima vettura della categoria a ottenere le 5 stelle ai test EuroNcap. È anche la prima Clio a proporre una versione Station Wagon. E siamo alla Clio dei nostri giorni, superconnessa e ibrida: il segno dei tempi perché entro il 2022, il gruppo francese proporrà 12 modelli elettrificati nella sua gamma.

Share