Blog

Rimaniamo a casa: la Honda regala un tour virtuale alla sua collezione di auto e moto

  • April 14, 2020
  • admin

Una collezione gigantesca – oltre 300 i modelli – e tutta la storia del marchio: questo il tesoro della Honda Collection Hall, un museo che ha sede nel circuito giapponese di Twin Ring Motegi, ammirabile comodamente da casa grazie ad un tour virtuale a 360 gradi. Qui ci sono veicoli leggendari, come la T360, la prima auto prodotta da Honda, o la RA271, la prima monoposto di F1 sviluppata dalla Casa Giapponese, ora tutti a portata di clic (www.honda.com/collection-hall-gallery): sarà, così, possibile ripercorrere la storia della Casa di Tokyo attraverso un’esclusiva collezione di auto, moto, prodotti power e incredibili modelli da corsa.

Inaugurato nel 1998, in occasione del 50° anniversario della Casa, ha da allora come obiettivo quello di far conoscere i sogni e la passione che hanno ispirato i prodotti Honda. Nella straordinaria situazione che stiamo vivendo, questa iniziativa è stata adottata per regalare a chiunque la possibilità di ammirare in modo inedito la collezione del Motegi e rendere ancora più piacevole la permanenza in casa.

Durante il tour virtuale, si ha l’impressione di essere entrati davvero di persona nella casa di Honda per rivivere, attraverso i prodotti più iconici, una storia lunga settant’anni. Senza alzarsi dal divano o allontanarsi dalla scrivania, è possibile esplorare i tre piani del museo e ammirare la ricca esposizione di modelli presenti, vere pietre miliari nella storia di Honda. Una storia che inizia negli anni ’40, quando Soichiro Honda monta il motore di un generatore per radiotrasmittenti sulla bicicletta di sua moglie, nell’intento di alleviare la fatica dei suoi spostamenti quotidiani. Nel 1946, sviluppa questa idea iniziando a vendere motori dotati di serbatoio, acceleratore, cavi e altre componenti, che potevano essere fissati su qualsiasi modello di bicicletta. #IoRestoACasa

Share