Blog

Colpi di sonno addio, una nuova tecnologia ci salverà

  • December 03, 2019
  • admin
Jaguar E-PACE global media drive, Corsica 2018

Si chiama Driver Condition Monitor ed è una tecnologia che reagisce ai segnali di sonnolenza pervenuti dal guidatore. Il sistema riceve e analizza migliaia di input, alcuni dei quali vengono misurati ogni millesimo di secondo, tra cui quelli provenienti dall’Electronic Power Assisted Steering, dai pedali e dal complessivo andamento della guida. Complessi algoritmi analizzano tutti questi dati per determinare con precisione se il conducente è in una condizione di affaticamento.
Disponibile di serie sulla Jaguar E-PACE e su tutte le altre vetture della gamma Jaguar, il Driver Condition Monitor rileva se il guidatore inizia a mostrare segni si sonnolenza e, se necessario, lo allerta tempestivamente al fine di incoraggiarlo ad effettuare una pausa di viaggio. Ad esempio, sul quadro strumenti della E-PACE viene visualizzata l’icona di una tazza di caffè a cui, al bisogno, viene associato un avvertimento sonoro.
Edmund King, Director of the AA Charitable Trust, ha dichiarato: “Le statistiche riguardanti i colpi di sonno dei guidatori sono scioccanti, soprattutto quando ci si rende conto che si tratta di un problema sottostimato. Qualsiasi misura in grado di ridurre questo fenomeno, come ad esempio il Driver Condition Monitor di Jaguar, deve essere accolta con favore. L’unica vera cura per la stanchezza è il riposo. Se i guidatori si sentono affaticati o vengono avvisati di una potenziale stanchezza dalla propria auto, devono fermarsi nel luogo più sicuro possibile, bere caffè o bevande contenenti caffeina e fare un pisolino.”

Share