Blog

Così Venezia si converte all’auto a idrogeno

  • September 09, 2019
  • admin

Arriva da Venezia un primo, concreto passo, vero l’auto a idrogeno: “Qui abbiamo trovato un terreno fertile e spero che nel giro qualche mese potremo vedere circolare le prime automobili alimentate ad idrogeno dalla nostra prima stazione di servizio”. Questo il commento e l’auspicio di Giuseppe Ricci, Chief Refining & Marketing Officer di Eni durante la presentazione dell’accordo tra il Comune di Venezia, Eni e Toyota per la sperimentazione di una stazione di rifornimento a idrogeno. “Poi penseremo anche al trasporto marittimo perchè la nostra strategia è proprio quella di puntare ad un cluster che possa diventare sempre più robusto nel territorio. Mi fa piacere vedere che la zona di Venezia e di Porto Marghera, che ha questa grande vocazione industriale, abbia anche una vocazione all’innovazione. Dal vecchio andiamo al nuovo e guardiamo al futuro”.
“Eni crede nella strada dell’idrogeno”, ha proseguito Ricci, “e, come multinazionale dell’energia, diversifichiamo e ci prepariamo a una transizione energetica che sarà complicata e molto lunga. Bisogna diversificare e sviluppare diverse linee tecnologiche per poter fare in modo di individuare quelle più efficaci ed efficienti su cui costruire il nostro modello del futuro”.

Share