Blog

Contro i bambini dimenticati in auto scende in campo Waze

  • August 28, 2019
  • admin

Si chiama “Promemoria Bimbo in Auto” ed è l’app gratuita che aiuta a ricordare la presenza dei bimbi una volta giunti a destinazione. Già perché la legge 117 del 2018 è in ritardo e l’entrata in vigore effettiva potrebbe arrivare per l’autunno 2019. Nel frattempo si possono adottare alcuni accorgimenti: mettere i propri oggetti personali vicino al seggiolino o mettere quelli del figlio sul sedile anteriore, abituarsi a guardare nell’auto dopo averla chiusa e anche impostare la funzione di Waze che offre la possibilità di attivare il “Promemoria Bimbo in Auto”. Dopo aver raggiunto la destinazione appare sullo schermo del cellulare o sullo screen dell’auto la notifica di avviso (anche vocale) che ricorda di controllare l’abitacolo prima di uscire e allontanarsi dall’auto.
Inoltre, grazie alla possibilità di personalizzare le indicazioni di navigazione potrete far registrare ai vostri figli, direttamente dallo smartphone, la loro voce sull’app Waze e farvi accompagnare dalle loro indicazioni durante i vostri spostamenti quotidiani. La registrazione richiede pochi semplici passaggi e aiuta l’adulto a ricordarsi per tutta la durata del viaggio della presenza del bambino in auto.

Share