Blog

Come fare la scelta giusta quando si noleggia un’auto

  • August 09, 2019
  • mcapelli

Godersi un viaggio significa respirare un forte senso di libertà e l’auto rappresenta la scelta migliore per definire in autonomia itinerari, deviazioni e spostarsi secondo i propri tempi e desideri. Non a caso, il settore del noleggio auto a breve termine ha sviluppato nel 2018 un giro d’affari pari a 1 miliardo e 229 milioni, registrando una crescita percentuale dell’1,8% rispetto al 2017. In occasione del periodo dedicato alle vacanze, Primerent, società leader in Italia ed Europa per il noleggio di auto di alta gamma a breve e medio termine, stila un vademecum con cinque consigli per “guidare” i viaggiatori verso un noleggio senza spiacevoli inconvenienti.

1. L’AUTO GIUSTA: UNA QUESTIONE DI NUMERI
La scelta della destinazione e dell’Hotel non sono gli unici aspetti a cui prestare attenzione: il tragitto da percorrere è parte integrante del viaggio, per questo è importante che l’esperienza avvenga nel massimo del comfort. La prima cosa da considerare quando ci si ritrova alle prese con la valutazione dell’auto da noleggiare sono i numeri: il numero dei passeggeri, dei bagagli, dei chilometri da percorrere. Ad esempio, se viaggiate con bambini e avete molte valigie, individuate un’auto con un portabagagli ampio e spazioso; se siete in cinque, valutate l’idea di preferire un Minivan; se dovete fare molta strada, cercate un modello che vi garantisca una guida comoda, magari con cambio automatico, ma che non consumi troppo carburante.
2. NIENTE SORPRESE: IL MODELLO SCELTO DEVE ESSERE GARANTITO
A volte capita che l’auto fornita non sia la stessa prenotata online: quando si parla di noleggio auto è indispensabile verificare che nel contratto vi sia la specifica del “modello garantito”. Questa accortezza è fondamentale per scongiurare brutte sorprese durante la propria vacanza.
3. IL VIAGGIO CONTINUA: LA SOSTITUZIONE DEL VEICOLO IN CASO DI DANNI E FURTO
Si sa, prevenire è meglio che curare: una disavventura (come un danno alla vettura o il furto della stessa) può capitare, ma l’importante è assicurarsi che nel contratto sia prevista la sostituzione del veicolo. In questo modo, un contrattempo non metterà fine al vostro viaggio.
4. IL RITARDO A CARO PREZZO: ATTENZIONE AI COSTI NASCOSTI
Se prenotate online dalle società low cost, fate attenzione a date e orari indicati per il ritiro e la riconsegna del mezzo: una modifica successiva, soprattutto se in alta stagione, potrebbe costarvi quasi quanto l’intero noleggio.
5. PRONTI A PARTIRE: IL CHECK FINALE DELL’AUTO
Quando vi verrà consegnata l’auto, fate un controllo accurato del veicolo insieme all’addetto della società di noleggio: verificate con attenzione se vi sono danni, per evitare che vi vengano addebitati costi aggiuntivi a noleggio concluso. E’ tra i diritti del Cliente anche richiedere un breve test drive: insomma, cercate di prevenire ogni contestazione.

Share