Blog

Pirelli Track Adrenaline, così la gomma parla con il pilota

  • March 11, 2019
  • mcapelli

Ecco l’idea: i sensori dei P Zero Trofeo R forniscono info via smartphone al pilota. Il risultato? Più divertimento in pista con le auto ad alte prestazioni. Più coinvolgimento nelle sessioni di guida e nelle lezioni delle racing school. Ma anche tanta sicurezza grazie al costante controllo degli pneumatici. Grazie alla ‘intelligenza’ delle Cyber Technologies Pirelli debutta il sistema P Zero Track Adrenaline, una soluzione capace di unire la funzione di lap timer a quella di monitoraggio in tempo reale di pressione e temperatura dei pneumatici per un’esperienza di guida più prestazionale.

Il sistema, combinando le informazioni telemetriche e quelle provenienti dai sensori inseriti nei P Zero Trofeo R, identifica e comunica al pilota quando è necessario scaldare le gomme, quando si sono raggiunte le condizioni ottimali per spingere al massimo la vettura ed effettuare il giro lanciato, e quando è necessario tornare ai box per un pit stop.

Il sistema Track Adrenaline è composto da una centralina elettronica di piccole dimensioni facilmente installabile all’interno del veicolo, dalla App per smartphone P Zero Track Adrenaline e dai pneumatici P Zero Trofeo R con i sensori installati nella parte interna del pneumatico. La centralina elettronica – che si collega tramite wi-fi allo smartphone su cui è stata scaricata la App P Zero Track Adrenaline, offre l’esperienza di un lap timer ultra performante con informazioni telemetriche e analisi in tempo reale della sessione in pista: tempo sul giro, intertempi, velocità massima e media, accelerazioni, frenate, giro ideale e un confronto con le sessioni precedenti sono tra le informazioni che l’applicazione mette a disposizione del pilota.

Share