Blog

La diffusione dei furti hi-tech nel mondo? Ecco la fotografia

  • February 26, 2019
  • admin


Si tratta di un fenomeno più consolidato nei principali mercati Automotive maturi dell’Europa occidentale e degli Stati Uniti, ma presente anche nel nostro Paese, dove sempre più spesso vengono recuperate auto rubate che non presentano evidenti segni di effrazione, chiara testimonianza del fatto che i ladri hanno agito mettendo fuori uso elettronicamente i sistemi di protezione del veicolo; un trend che oggi riguarda il 25% dei furti realizzati in Italia, soprattutto nelle aree del centro-nord, dove i ladri si affidano maggiormente al prezioso supporto delle nuove tecnologie. La percentuale è però destinata a crescere su tutto il territorio nazionale con il graduale inserimento nel parco circolante di vetture più nuove e dotate di sistemi tecnologici di protezione, con l’evidente rischio che continui ad abbassarsi anche la percentuale di recuperi delle auto sottratte con questi metodi.

Share