Blog

Harley Davidson reinventa la guida delle moto grazie al Cloud

  • February 28, 2019
  • admin

Harley Davidson all’attacco: in collaborazione con IBM ha appena annunciato che le tecnologie cloud, IoT e AI reinventeranno l’esperienza quotidiana della guida di una moto. Le nuove esperienze arriveranno per gentile concessione della prima motocicletta elettrica, LiveWire, del noto costruttore americano, e trasformeranno l’industria motociclistica nel corso del prossimo decennio.

L’idea è quella di fornire nuovi servizi di mobilità e reception che l’Harley estenderà con l’utilizzo di intelligenza artificiale (AI), analytics e IoT di IBM per migliorare e far evolvere l’esperienza del motociclista. Inoltre, per catturare la prossima generazione di motociclisti, H-D sta lavorando con IBM per trasformare l’esperienza quotidiana della guida di una moto tramite le tecnologie e le funzionalità più avanzate.

La motocicletta elettrica LiveWire è infatti dotata del servizio H-D Connect, una tecnologia che consente la connettività al cellulare e collega il proprietario alla sua moto attraverso lo smartphone utilizzando l’ultima versione dell’app Harley-Davidson. Basata su IBM Cloud, questa piattaforma sarà utilizzata da Harley-Davidson per fornire ai suoi motociclisti nuovi servizi e informazioni utili attraverso il suo primo veicolo elettrico mai prodotto.

H-D Connect è in pratica una tecnologia che offre connettività cellulare e collega il proprietario di una LiveWire con la sua moto attraverso lo smartphone utilizzando l’ultima versione dell’app Harley-Davidson™. Basata su IBM Cloud, questa piattaforma sarà utilizzata da Harley-Davidson per fornire ai suoi motociclisti nuovi servizi e insights utili attraverso il suo primo veicolo elettrico mai prodotto.

Per ora, IBM Cloud consente all’infrastruttura e ai servizi connessi di cambiare radicalmente il modo in cui Harley-Davidson collega i motociclisti alle loro motociclette, permettendo loro di acquisire conoscenze in grado di offrire nuove esperienze come ad esempio controllare i dati vitali della moto in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, ricevere avvisi se la moto è stata urtata, manomessa o spostata o avere promemoria sui prossimi requisiti relativi ai tagliandi della moto e altre notifiche di assistenza.

Share