Blog

Mercato usato, difficoltà infinite

  • January 08, 2019
  • admin


Chiude in rosso il mercato dell’usato dell’auto con un andamento per i passaggi di proprietà delle automobili, al netto delle mini volture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), che hanno registrato a dicembre un lieve incremento mensile dell’1,4%, che tuttavia scende in territorio negativo in termini di media giornaliera (-3,9%) per via della presenza di una giornata lavorativa in più rispetto al corrispondente mese del 2017. Per ogni 100 vetture nuove a dicembre ne sono state vendute 182 di seconda mano e 159 nel corso dell’intero anno.
Il dato di dicembre fa scendere la crescita annua al 4,7% (dal +5% di novembre) per le autovetture e del 3,1% per tutti i veicoli, con un calo del 2,1% per il settore dei motocicli.
L’Aci sottolinea come, se le immatricolazioni di nuove vetture diesel continuano nel trend negativo (con un calo a dicembre del 21,1% rispetto allo stesso mese del 2017, e una quota mensile di mercato scesa dal 58,5% al 47,1%), si confermano in costante aumento i passaggi di proprietà per questa categoria di auto, con un incremento mensile del 3,2% che nell’intero 2018 ha portato la quota di mercato delle vetture alimentate a gasolio al 53,8%.

Share