Blog

Ford e Volkswagen, prove di matrimonio

  • January 25, 2019
  • mcapelli

Ford e Volkswagen uniscono le forza nella produzione di veicoli commerciali e pickup. Lo hanno annunciato in una nota durante il salone dell’auto di Detroit, segnalando di poter allargare la partnership allo sviluppo di auto elettriche e alla guida autonoma. L’alleanza prevede il lancio sul mercato dei veicoli prodotti in partnership nel 2022.
Le due cause auto hanno precisato che non è prevista alcuna integrazione societaria o uno scambio di azioni.

Quelli tra Volkswagen e Ford Motor sono i primi accordi formali in vista di una vasta alleanza che punta ad aumentare la competitività delle aziende e a servire meglio i clienti in un’era di rapidi cambiamenti nel settore. Gli accordi per i veicoli commerciali sono mirati a fornire economie di scala ed efficienza a ciascuna azienda a partire dal 2023. Le società stimano che la cooperazione commerciale su furgoni e pickup produrrà risultati operativi pre-tasse annuali migliori a partire dal 2023.

Su auto elettrica, guida autonoma e innovazione nella mobilità, Volkswagen e Ford hanno firmato un memorandum d’intesa. “Nel corso del tempo, questa alleanza aiuterà entrambe le aziende a creare valore e soddisfare le esigenze dei nostri clienti e della società”, afferma il ceo di Ford, Jim Hackett. “Non solo – prosegue – porterà a significativi incrementi di efficienza e aiuterà entrambe le aziende a migliorare la propria forma fisica, ma ci darà anche l’opportunità di collaborare per dare forma alla prossima era della mobilità”.

L’alleanza, che non prevede proprietà incrociate tra le due società, sarà regolata da un comitato misto. Questo comitato sarà guidato da Hackett e Diess e incuderà dirigenti di entrambe le società. Sia Ford sia Volkswagen sono forti su furgoni e pick-up in tutto il mondo, con brand popolari come Ford Transit e Ranger, oltre che Volkswagen Transporter, Caddy e Amarok.

Share