Blog

L’auto elettrica salverà i pedoni, ecco come

  • October 17, 2018
  • admin

 

Sviluppato appositamente per la Jaguar I-PACE, il sistema AVAS (Audible Vehicle Alert System) avvisa i pedoni dell’arrivo dell’auto elettrica.  Gli ingegneri Jaguar hanno sviluppato un particolare suono che viene emesso quando la vettura viaggia fino a 20 km/h e che supera la soglia minima dei 56 dB(A) richiesta dalla prossima normativa europea – la più severa a livello internazionale – che riguarderà tutti i veicoli elettrici a partire da mese di luglio 2019. 

 

Il suono dell’I-PACE è stato testato da “Guide Dogs for the Blind”, la più grande organizzazione di beneficenza del Regno Unito dedicata alle persone affette da cecità. I test segnano anche l’inizio di una collaborazione con Jaguar per i futuri progetti di sviluppo.

 

Gli ingegneri Jaguar hanno lavorato quattro anni per arrivare alla definizione di una sonorità udibile e discreta, che non viene percepita dall’interno del veicolo. I tentativi iniziali di creare un suono inspirato ai veicoli aerospaziali sono stati ben presto accantonati dopo aver verificato che i pedoni reagivano al passaggio del veicolo guardando verso il cielo, piuttosto che verso la strada.

 

Prima di scegliere il suono definitivo per la full-electric Jaguar I-PACE, gli ingegneri hanno testato le diverse varianti in diverse ambientazioni, compresa una camera anecoica (una speciale stanza priva di rifrazioni sonore) e in vari scenari urbani. Il suono, emesso da uno speaker situato dietro la griglia anteriore, può essere udito in ogni direzione e non è disattivabile.

 

A livello di tonalità e volume, il suono d’avvertimento aumenta in linea con la velocità del veicolo e, quando viene inserita la retromarcia, viene accompagnato da un tono aggiuntivo che indica il cambio di direzione. Alle velocità più elevate il sistema AVAS non è necessario, in quanto sono sufficienti la rumorosità del vento e dei pneumatici per consentire ai pedoni di percepire l’arrivo di un veicolo a zero emissioni.

Share