Blog

4x4Fest 2018: ecco tutti gli appuntamenti imperdibili

  • October 05, 2018
  • admin

 

4x4Fest, il salone dell’auto a trazione integrale che si tiene a CarraraFiere da venerdì 12 a domenica 14 ottobre, prosegue la sua tradizione di appuntamento sia per il grande pubblico, che potrà ammirare gli ultimi prototipi e modelli destinati all’off road, sia per gli appassionati attratti da spettacoli, gare, itinerari e trasferte sicuramente fuori dal comune.

 

Sabato 13 ottobre saranno ben sette gli appuntamenti imperdibili per gli appassionati del 4×4 di cui quattro Tour e tre Raduni specifici, che andiamo ad analizzare nel dettaglio.

Fortemente voluto da IMM/CarraraFiere e grazie al prezioso contributo della Federazione Italiana Fuoristrada (F.I.F.) per la prima volta, il tradizionale Tour delle Cave raddoppia, offrendo due appuntamenti distinti, entrambi con partenza alle ore 08.30 dall’ingresso 3 di Viale Colombo: la tradizionale visita alle Cave di Marmo di Fantiscritti, con più partenze giornaliere ed aperto a tutte le Case con i loro veicoli 4×4 o SUV, che permette l’esclusivo accesso col proprio mezzo all’interno della medesima cava, e il Nuovo Tour alle Cave di Marmo Apuane, più tecnico e “100% off-road”, anche questo con più partenze giornaliere, aperto solo ai fuoristrada duri e puri con ridotte, privati o messi a disposizione dal Parco della Scuola Federale. L’inedito tour avventura organizzato dalla F.I.F. vuole essere il suo regalo speciale per i 18 anni della manifestazione: la scoperta di una Cava mai visitata prima dal pubblico e men che meno da mezzi a quattro ruote lungo un percorso in forte pendenza che richiede attenzione ed abilità e che ripaga della fatica, consentendo la visione di un paesaggio mozzafiato.

 

Sulla scia dello straordinario successo della scorsa edizione, la F.I.F. ripropone il Tour alle Cave di marmo del Corchia nello spettacolare scenario dell’Alta Versilia, con una partenza il sabato 13 ed un’altra la domenica 14 ottobre: ritrovo e partenza alle ore 8.30 dal Pontile Marittimo di Tonfano, a Marina di Pietrasanta, punto d’inizio di un percorso di oltre 100 Km con dislivelli fino a 1500 metri. Da Pietrasanta, passando per Seravezza e Levigliani, godendo di tappe storiche ed artistiche, nonché di un panorama unico sul Golfo di La Spezia, fino all’esperienza in Cava ed al rientro in Fiera Torna anche l’atteso ed esclusivo Raduno Nazionale F.I.F. che, per celebrare al meglio il 18° compleanno della manifestazione, quest’anno si chiamerà “Primo Raduno Nazionale CarraraFest” e vedrà convivere tre raduni esclusivi.

Share