Blog

LoJack, diverso da tutti gli altri antifurto, ecco perché

  • July 10, 2018
  • admin

LoJack, un antifurto unico. Questo perché usa la sofisticata tecnologia in radiofrequenza che supera anche le barriere fisiche come container metallici, costruzioni in cemento armato, parcheggi e garage sotterranei, nei quali vengono spesso nascosti i veicoli rubati, ed ha un elevato livello di precisione nell’indicare l’esatta posizione del veicolo su cui è montato.

E poi ci sono le dimensioni ridotte del dispositivo che così può essere installato in oltre 20 differenti posizioni all’interno del veicolo e in punti diversi da quelli solitamente utilizzati dai tradizionali sistemi di antifurto senza avere segnali esterni visibili (led luminosi o antenne) che lascino dedurre al ladro la presenza di un sistema di antifurto a bordo.

Basterebbe questo, ma c’è dell’altro: la LoJack ha un team impegnato sul territorio nel recupero dei veicoli, al fianco delle Forze dell’Ordine dotate dei sistemi di tracciamento LoJack.

Il dispositivo è dormiente e si attiva solo nel momento in cui viene attivato dalla Centrale Operativa a seguito di una notifica oppure una conferma del furto, pertanto la tutela della tua privacy è sempre garantita.

Senza contare poi che il sistema ha un’elevata resistenza ad attacchi effettuati con apparecchiature elettroniche che disturbano la trasmissione del segnale, comunemente chiamati Jammer.

Share