Blog

Fingono incidente e rubano l’auto. Minacciano la Centrale LoJack e vengono scovati Molfetta (BA): Donna rapinata mentre si trovava alla guida della sua vettura. I malviventi contattano la centrale intimando di non avviare le procedure di recupero.

  • July 09, 2013
  • admin

Il furto della mia auto è stato shoccante! Un malvivente a bordo di una vespa ha tamponato lievemente la mia vettura mentre ero alla guida. Nel momento in cui sono scesa per verificare lo stato della vettura un complice del malvivente è sbucato “dal nulla” salendo a bordo della mia Hyundai e allontanandosi a gran velocità con tutto quello che avevo lasciato a bordo,  seguito dal suo complice. Grazie a LoJack ho potuto riavere l’auto in pochissime ore recuperando parte del contenuto presente al suo interno. Siamo rimasti anche molto soddisfatti del servizio di controllo sul sistema per verificarne l’effettivo funzionamento a seguito del furto subito” L.L.

In provincia di Bari, a Molfetta, un malvivente a bordo di una vespa tampona una vettura con una donna alla guida. Mentre i due verificano i danni, un complice sale a bordo dell’auto, una Hyundai ix20, e si allontana a gran velocità con a bordo gli effetti personali della donna, la quale aveva però tenuto con se il transponder. La Centrale Operativa LoJack, avendo ricevuto una segnale di allerta sulla vettura in movimento senza a bordo il transponder, ha prontamente contattato la proprietaria sul suo telefono cellulare, finito intanto nelle mani sbagliate. Nel giro di un paio d’ore l’auto viene localizzata e recuperata e la proprietaria della vettura torna in possesso anche della sua borsa.